Il sistema di valutazione delle prestazioni

La Valutazione 3P… stress o opportunità di sviluppo?

La valorizzazione delle risorse umane in azienda è la premessa per molte politiche di gestione del personale. La valutazione del lavoro è un metodo di ottimizzazione del capitale intellettuale che deve essere gestito in modo da incrementare le prestazioni, la qualità del lavoro e il benessere aziendale.
Una valutazione ben strutturata soddisfa le esigenze di equità e sicurezza che derivano dal sapere come viene percepito il proprio lavoro e quali sono i punti di forza e miglioramento.
La valutazione è rivolta anche alle posizioni organizzative e ai ruoli, il che può facilitare il processo di inserimento del nuovo personale.
Il processo di valutazione stimola la motivazione e il confronto costruttivo con i dipendenti; prevede infatti feedback informali e colloqui intermedi prima della verifica finale. I partecipanti sono coinvolti con la metodologia FSC (formazione sul campo) e i risultati sono apprezzabili grazie all’utilizzo del modello proprietario Mind up che applica lo strumento delle Mappe Mentali.

Obiettivi:

  • Migliorare le prestazioni orientandole verso una sempre migliore partecipazione dei singoli al raggiungimento degli obiettivi dell’organizzazione.
  • Censire il potenziale umano e le competenze detenute in funzione delle attività e dei servizi erogati.
  • Valorizzare al meglio le risorse umane, facendo emergere sia le esigenze e le condizioni per un miglior impiego del personale, sia le eventuali esigenze ed opportunità di informazione.
  • Orientare i comportamenti organizzativi verso obiettivi prevalenti o modalità nuove di lavoro.
  • Definire occasioni formalizzate di scambio di informazioni e valutazioni sulle condizioni di lavoro.
  • Favorire la crescita professionale delle persone.
  • Favorire la loro responsabilizzazione nel raggiungimento degli obiettivi di qualità del servizio.
  • Acquisire il metodo come prassi consolidata per lo sviluppo delle risorse umane.

Contenuti:

  • Inquadramento generale della valutazione come elemento di gestione e sviluppo delle risorse umane.
  • La Valutazione 3P.
  • Sviluppare le abilità richieste per utilizzare le metodologie e le procedure della valutazione: strumenti e tecniche.
  • Valutare per gestire e sviluppare.
  • Cosa si può valutare. Obiettivi e linee guida per raggiungerli.
  • Dall’analisi del ruolo organizzativo alla valutazione delle posizioni (Job description) ed alla mappatura delle competenze.
  • I fattori di valutazione.
  • Errori di valutazione.
  • Dalle competenze ai bisogni formativi: i piani di formazione.

Metodologia

I corsi sono erogati sia in modalità multi-aziendale (a calendario), sia presso le singole aziende. In quest’ultimo caso è possibile elaborare una personalizzazione diretta a migliorare efficacia e benefici per la singola realtà aziendale.
L’elemento chiave del processo formativo è legato ad un coinvolgimento ed una responsabilizzazione di tutto il gruppo sul proprio sviluppo ed apprendimento. L’apprendimento collettivo, anziché solo individuale, comporta la produzione di risultati concreti per tutta l’organizzazione.
L’utilizzo del modello proprietario Mind up semplifica la condivisione di obiettivi, la definizione della struttura dei corsi e dei percorsi di formazione, nonché l’introduzione degli argomenti chiave su cui costruire la personalizzazione. E’ elemento cardine della tipologia di formazione proposta, in quanto consente un apprendimento semplificato, una memorizzazione efficace ed un risultato concreto al termine del percorso che consente di operare in modo immediato.
Ogni corso prevede la distribuzione di materiale didattico e fasi di esercitazione in aula, fuori aula o sul campo.
L’efficacia dell’iniziativa è provata dal successo delle precedenti edizioni. I numerosi feedback positivi dei partecipanti e delle organizzazioni di appartenenza hanno inoltre suggerito l’arricchimento dell’offerta formativa e facilitato la definizione di uno schema di indicatori di performance condiviso Azienda-collaboratori.
I percorsi di formazione possono essere preceduti da una fase di Assessment e seguiti da un percorso di Empowerment, di crescita personale e conquista della consapevolezza di sé e del proprio valore attraverso Coaching individuale, Team Coaching, Counseling.