Comunicazione assertiva e capacità relazionale

Migliorare le relazioni interpersonali, acquisire abilità comportamentali,  potenziare autostima ed assertività.

La capacità relazionale è importante sia nella vita privata sia nel contesto lavorativo: è una capacità trasversale per eccellenza che modifica i risultati dei propri sforzi soprattutto in ambiente lavorativo.
Gli spazi della comunicazione hanno bisogno di una perfetta conoscenza e padronanza delle tecniche, delle norme e delle tecnologie, oltre allo sviluppo di competenze capaci di dare significato alle informazioni trattate per qualificarne lo scambio.
La comunicazione non verbale va affinata per padroneggiare i gesti, le pause, le capacità di ascolto, di osservazione e in generale tutto il linguaggio corporeo.
L’obiettivo del corso è quello di sensibilizzare e riflettere sulle proprie attuali capacità relazionali, riconoscerne le potenzialità, leggersi dentro, parlarsi e mettersi in discussione. L’assertività aumenta la sicurezza, la consapevolezza di sé, l’autocontrollo e genera un approccio armonico con il prossimo: il potenziamento dell’autostima genera assertività.
Punti chiave sono autostima, comunicazione adeguata, libertà espressiva, capacità di rispondere a richieste e critiche, di offrire e ricevere apprezzamenti, di prevenire e gestire conflitti, di rispondere ai bisogni dell’interlocutore senza dimenticare se stessi. Queste competenze producono relazioni di lavoro, permettono di parlare in pubblico, di costruire un discorso articolato che trasmetta chiari contenuti e che faccia condurre riunioni e sviluppare una leadership coinvolgente e motivante.

Obiettivi:

  • Migliorare le proprie competenze comunicative sensibilizzando i partecipanti ad analizzare e a riflettere sulle proprie attuali capacità relazionali e riconoscerne le potenzialità, al fine di meglio percepire, comprendere e soddisfare i bisogni di comunicazione personali, dell’organizzazione e dell’interlocutore.
  • Acquisire modalità e tecniche di comunicazione per migliorare le relazioni interpersonali, sia in ambito privato che professionale.
  • Chiarire gli effetti pragmatici (comportamentali) della comunicazione umana, individuando i processi che consentono di intervenire nelle interazioni e modificarle.
  • Acquisire la capacità di gestire il linguaggio del corpo e di utilizzare quindi in modo efficace la comunicazione non verbale, aspetto dal quale può dipendere in gran parte l’esito delle relazioni.
  • Potenziare le capacità di comunicazione assertiva per la mediazione e la prevenzione/gestione dei conflitti.
  • Potenziare assertività e autostima.

Contenuti:

  • Dalla conoscenza di sé alla consapevolezza.
  • La parola, il gesto, la prossemica.
  • La retorica, arte dell’eloquenza.
  • Comunicazione assertiva e persuasione: coinvolgere e motivare.
  • L’arte di ascoltare: ascolto attivo e relazione empatica.
  • La comunicazione non verbale. Il corpo rivela le emozioni.
  • Le convinzioni e il comportamento: un viaggio nelle dimensioni dell’individuo, dal senso di identità alle competenze, per gestire i rapporti interpersonali.
  • Percezione… realtà o rappresentazione? La mappa mentale nel processo di comunicazione.
  • La gestione della relazione.

Metodologia

I corsi sono erogati sia in modalità multi-aziendale (a calendario), sia presso le singole aziende. In quest’ultimo caso è possibile elaborare una personalizzazione diretta a migliorare efficacia e benefici per la singola realtà aziendale.
L’elemento chiave del processo formativo è legato ad un coinvolgimento ed una responsabilizzazione di tutto il gruppo sul proprio sviluppo ed apprendimento. L’apprendimento collettivo, anziché solo individuale, comporta la produzione di risultati concreti per tutta l’organizzazione.
L’utilizzo del modello proprietario Mind up semplifica la condivisione di obiettivi, la definizione della struttura dei corsi e dei percorsi di formazione, nonché l’introduzione degli argomenti chiave su cui costruire la personalizzazione. E’ elemento cardine della tipologia di formazione proposta, in quanto consente un apprendimento semplificato, una memorizzazione efficace ed un risultato concreto al termine del percorso che consente di operare in modo immediato.
Ogni corso prevede la distribuzione di materiale didattico e fasi di esercitazione in aula, fuori aula o sul campo.
L’efficacia dell’iniziativa è provata dal successo delle precedenti edizioni. I numerosi feedback positivi dei partecipanti e delle organizzazioni di appartenenza hanno inoltre suggerito l’arricchimento dell’offerta formativa e facilitato la definizione di uno schema di indicatori di performance condiviso Azienda-collaboratori.
I percorsi di formazione possono essere preceduti da una fase di Assessment e seguiti da un percorso di Empowerment, di crescita personale e conquista della consapevolezza di sé e del proprio valore attraverso Coaching individuale, Team Coaching, Counseling.